Chi deve adeguarsi al GDPR?

A chi interessa

Le regole imposte dalla normativa privacy devono essere osservate da tutte le imprese ed i professionisti che, nello svolgimento delle loro attività, trattano dati personali, ossia compiono operazioni – come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, l’estrazione, la consultazione – aventi ad oggetto informazioni relative a persone fisiche, identificate o identificabili (per la definizione di “trattamento” e di “dati personali” si rinvia all’art. 4 lett. a) e b) del Codice privacy e all’art. 4 n. 1) e 2) del GDPR).

Da un punto di vista territoriale, il Regolamento UE 2016/679 ha un ambito di applicazione molto ampio, che travalica i confini dell’Unione. Secondo l’articolo 3 del GDPR, infatti, il Regolamento “si applica al trattamento dei dati personali effettuato nell’ambito delle attività di uno stabilimento da parte di un titolare del trattamento o di un responsabile del trattamento nell’Unione, indipendentemente dal fatto che il trattamento sia effettuato o meno nell’Unione”.

Sei pronto al GDPR?